Azienda Agraria

LA NOSTRA STORIA

Come spesso accade fu solo un caso a far iniziare la nostra storia.Frantoio Pistelli Enzo e Silvia

Il nonno Pistelli, trovò delle vecchie macine in granito abbandonate e per hobby decise di avviare un frantoio. Il duro lavoro e la straordinaria qualità delle olive della nostra regione fece il resto. Con l’€™andar del tempo mio padre ha trasformato e adattato l’impianto adattandolo alle proprie nuove esigenze di qualità fino ad arrivare oggi a produrre olio extravergine con un moderno sistema di estrazione.

 

COME LAVORIAMO

 

DSC_0073LA RACCOLTA
La raccolta delle olive inizia circa a metà ottobre, quando le olive cominciano ad invaiare, e si protrae fino alla fine di dicembre,viene effettuata quasi tutta a mano, per brucatura, o tramite agevolatori pneumatici, non solo per via della pendenza dei terreni, ma anche perchè è il sistema migliore per avere frutti integri. L’ammaccatura delle olive, infatti, innesca processi enzimatici associati alla decomposizione che guastano il sapore e l’€™aroma dell’€™olio.

LO STOCCAGGIO DELLE OLIVE
Le olive raccolte vengono sistemate in cassoni areati (bins) e stoccate brevemente (tra le 12 e le 24 ore) in un ambiente protetto e ben areato, al fine di impedire l’insorgere di muffe.

 

L’ESTRAZIONE
Avviene tramite tre processi: frangitura, gramolatura, spremitura. Il nostro frantoio lavora a freddo ad una_MG_8303 temperatura controllata tra i 25 e i 27°, in ciclo continuo, cioè senza interruzioni tra una fase e l’altra, ottimizzando quindi i tempi a beneficio della qualità finale dell’olio ottenuto. Otteniamo l’€™olio extravergine semplicemente centrifugando a freddo la polpa delle olive, è un succo di frutta fresco che mantiene intatti i sapori, gli aromi, gli ingredienti naturali e i benefici per la salute

LO STOCCAGGIO DELL’OLIO
Per ottimizzare la conservazione e quindi evitare sia il riscaldamento sia il congelamento dell’€™olio extra vergine (fattori che provocherebbero alterazioni chimiche e organolettiche del medesimo) i locali di stoccaggio mantengono una temperatura costante e controllata intorno a 14- 15°C. I contenitori in acciaio inox, di diverso volume al fine di consentire sia uno stoccaggio ottimale sia la tracciabilità dei diversi lotti, sono ermetici e muniti di un circuito per immettere azoto, allo scopo di evitare il contatto dell’€™olio con l’ossigeno e mantenere inalterate nel prodotto le caratteristiche chimiche ed organolettiche.

 

MG_8245

 

L’IMBOTTIGLIAMENTO
Il confezionamento viene effettuato tramite una riempitrice automatica con l’€™ausilio di un operatore. La pulizia dei contenitori (bottiglie in vetro e latte), l’integrità dei medesimi e l’€™assenza di materiali estranei al loro interno sono garantiti e controllati con precisione durante tutte le fasi del processo, così come previsto dalla normativa vigente sull’€™applicazione dell’ €™H.A.C.C.P. nell’autocontrollo dell’€™igiene. I cartoni utilizzati per gli imballaggi sono fabbricati con carta riciclata al 100%. La nostra azienda inoltre effettua anche il servizio imbottigliamento olio extravergine di oliva conto terzi in qualsiasi formato e capacità.